ORARI DI APERTURA

MARTEDÌ e GIOVEDÌ:  h 18.00 – 22.00


SARANNO ORGANIZZATI CORSI di “YOGA” E DI ALLENAMENTO “FUNZIONALE”.
Per maggiori informazioni in merito contattare le persone di riferimento a fianco indicate o direttamente la sede.


Per l’accesso alla palestra è fatto obbligo essere SOCI CAI
e l’uso della MASCHERINA e GREN PASS
Referenti per chiedere info:
  • Trezzi Daniele – 348 260 1513
  • Carpo Andrea – 351 727 6659

DIVENTA
SOCIO CAI!

Potrai godere di molti vantaggi e avere SCONTI su gite ed eventi!

ISCRIVITI!

REGOLAMENTO PALESTRA DI ARRAMPICATA CAI DI VIGEVANO

  1. L’accesso della palestra è consentito ai soli soci CAI, in regola con il pagamento dell’iscrizione annuale.
  2. L’arrampicata sul muro con corda e l’uso dei DPI (dispositivi di protezione individuali) è consentito solo in presenza di un istruttore e nelle serate indicate. In tutti gli altri momenti è consentita la sola attività di boulder, nelle zone predisposte.
  3. L’arrampicata sul muro con corda è consentito solo con tecnica con “CORDA DALL’ALTO” o “TOP ROPE”, e l’utilizzando un dispositivo semi-automatico a frenata assistita, tipo GRI-GRI, CINCH, EDDY, SUM o similari. E’ fatto obbligo legarsi in vita, e non all’anello di servizio, con NODO DELLE GUIDE CON FRIZIONE.
  4. Non è consentita l’arrampicata sopra i 3.5 metri di altezza senza corda.
  5. Non è consentita la presenza di più arrampicatori sulla stessa porzione di parete o sotto il possibile punto di impatto derivante dalla caduta di un arrampicatore.
  6. Il CAI sezione di Vigevano declina ogni responsabilità per danni o smarrimento di oggetti o valori appartenenti agli utenti della palestra.
  7. E’ assolutamente vietata la rimozione dei materassi o degli ancoraggi di sicurezza dalle strutture di arrampicata.
  8. Non è consentito l’uso della magnesite in polvere.
  9. Le attrezzature messe a disposizione dal CAI vanno richieste ai responsabili della palestra e devono essere rese 15 minuti prima della chiusura della stessa. Eventuali danni arrecati alle strutture e alle attrezzature della palestra, compreso lo smarrimento, saranno addebitati.
  10. E’ obbligatorio il rispetto tassativo degli orari di apertura e chiusura esposti.
  11.  L’uso dei macchinari per il fitness è consentito solo agli iscritti al CAI che abbiano consegnato un certificato medico-sportivo di idoneità all’attività non agonistica.
  12. La sezione CAI non è responsabile per infortuni o danni arrecati a se stessi o ad altri, in caso di violazione delle presenti regole.